Archivio dell'autore

Orti in festa – Terza edizione!!!

31 agosto 2015
Carissimi amici,

Sabato 5 settembre, dalle h 16 a sera, festeggiamo la terza edizione di Orti in Festa. Di seguito riportiamo il volantino col programma e la mappa per arrivare nell’orto. Chi vorrà, potrà portare qualcosa da mangiare o da bere da aggiungere al nostro buffet, mi raccomando ognuno si porti il kit piatto+forchetta +bicchiere perché sarà una festa a bassissimo impatto ambientale.

Si raccomanda la massima diffusione e condivisione in rete.
Grazie e a presto
volantino
Ed ecco anche la mappa per raggiungerci:
mappa
Annunci

Il giardino creativo

24 maggio 2015

Sabato 30 maggio, all’interno della “Settimana Calderarese”, Calderara in Transizione propone un laboratorio creativo in cui ogni partecipante, utilizzando materiali di recupero, potrà realizzare il proprio piccolo giardino da portare a casa, per poi curarlo, farlo crescere e metterlo a dimora in un contenitore definitivo oppure negli “Orti sinergici didattici e condivisi” di via Turati, contribuendo ad arricchire quest’area di colori e di biodiversità.

 

stivali_piante                             Vi aspettiamopiantine

Sabato 30 Maggio

dalle 14:30 alle 17:30

in Piazza Marconi

Tutti possono partecipare: gli unici requisiti richiesti sono la voglia di sporcarsi le mani e di divertirsi

Abbracci gratis per tutti

18 dicembre 2012

Il caso ha voluto che il 16 dicembre fosse la giornata mondiale degli abbracci ma noi, ignari, l’abbiamo festeggiata un giorno prima. Bè, è stato davvero bello e gratificante e inaspettatamente apprezzato da tutti.
Quasi ci stessero aspettando da un sacco di tempo, sai come abbracci qualcuno che non vedi da tanto tempo? Proprio così.

Conoscere il presente per progettare il futuro

14 aprile 2012

In questi anni di cambiamenti abbiamo più o meno tutti la sensazione di essere sempre più in balia di eventi che ci sfuggono, lontani da noi e dalla nostre vite. Frutta, ortaggi e altro cibo che insensatamente attraversano  il mondo e nonostante tutto costano meno ( apparentemente) dei prodotti locali. Apparentemente appunto, perchè ci sono prezzi nascosti che qualcuno paga comunque. L’aumento dello spread, della benzina, i cambiamenti climatici… la crisi!

Possiamo fare qualcosa? Noi pensiamo di sì

Ricominciamo dalla comunità

Creiamo una comunità resiliente… come ?

Ne parliamo con Massimo Giorgini, facilitatore di Transition Italia

sabato 21 aprile 2012 – ore 17:45

presso Centro Anziani – via Gramsci 53 . Calderara di Reno (mappa)

Nel volantino il programma dell’evento.

Difendere l’ambiente per difendere la vita

13 aprile 2012

Incontro con la dott.ssa Patrizia Gentilini  

oncoematologo Associazione Medici per l’ Ambiente ISDE Italia

Mercoledì 18 aprile ore 20:30

Sala Piazza – Centro Civico Borgatti
via Marco Polo 51
Bologna

Agricoltura per la comunità

18 febbraio 2012
Questo progetto tenta di mettere in relazione le esigenze di vari soggetti della nostra comunità e al contempo di promuovere un modello di agricoltura sostenibile e di economia locale ove tutte le dinamiche portino ad una rinnovata consapevolezza di comunità.

I soggetti che vorremmo coinvolgere sono:

– proprietari di terreni

– lavoratori in difficoltà, studenti o semplici cittadini interessati

– agricoltori

– istituzioni e organizzazioni di categoria

– consumatori

Avendo ricevuto la disponibilità di un terreno di metratura significativa da parte di un amico interessato a sperimentare la coltivazione di ortaggi con la tecnica dell’orto sinergico, crediamo di poter offrire un’opportunità lavorativa e insieme di formazione a cittadini della nostra zona.

La supervisione tecnica sarebbe affidata ad un giovane dottore in agraria e ad un contadino in pensione che si occuperebbero rispettivamente della progettazione e della attuazione oltre che della formazione dei partecipanti.

Il progetto ha già suscitato l’interesse di alcune persone disposte a investire denaro o semplicemente interessate ad acquistare prodotti di qualità e di provenienza certa.

Parte del prodotto potrebbe essere trasformato coinvolgendo ristoranti o soggetti che possiedano attrezzature idonee allo scopo, ma anche direttamente dagli acquirenti che avrebbero inoltre l’opportunità di riscoprire metodi tradizionali di conservazione durante eventi organizzati appositamente.

La filiera corta permetterebbe di creare economia locale limitando i consumi per i trasporti e alimentando rapporti basati sulla condivisione degli obbiettivi.

Fedeli ai principi che ci ispirano ci rivolgiamo esclusivamente a soggetti che vivono in zona e che nutrano, come noi, il desiderio di essere determinanti nella propria vita e nella comunità.

Per poter successivamente riprodurre questa esperienza, si potrebbe procedere a un censimento dei terreni agricoli di Calderara e verificare lo stato di effettivo utilizzo, in modo da poter proporre ad agricoltori interessati questo tipo di organizzazione del lavoro agricolo.

Responsabile del progetto: Daniele Trezza

e-mail: trezza.daniele@gmail.com

Memoria di una comunità

15 febbraio 2012

Che cos’è memoria di una comunità?

Il tentativo di valorizzare le esperienze e le competenze di persone che, senza timore di smentita, hanno fatto la storia (quella vera) e la ricchezza del luogo in cui abitiamo: gli anziani, detentori di saperi quasi del tutto dimenticati. Cercheremo di capire per mezzo dei loro racconti come si viveva un tempo (nemmeno troppo lontano) e cosa potremmo imparare e magari utilizzare in un futuro di ristrettezze come quello che sembra avvicinarsi in questo periodo e magari evitare qualche sbaglio, che sicuramente, in quanto umani, avranno commesso.

Se conosci uomini e donne che ritieni abbiano da raccontare una storia segnalacelo e noi saremo lieti di raccogliere le loro testimonianze. 

Questa nuova avventura si apre con un’intervista a Renato Regnani, un contadino di Calderara testimone di molti cambiamenti in oltre cinquant’anni di attività. In particolare Renato ci parlerà della coltivazione della canapa che è stata per molto tempo una delle principali attività della nostra zona oltre che dell’agricoltura in generale ovviamente riferita alla sua lunga esperienza.

Trovi l’intervista nel menù progetti.

Buona visione.

Appuntamenti interessanti

16 ottobre 2011

Vi segnalo alcuni incontri particolarmente interessanti.

Il primo è  a Monteveglio mercoledì 19 Ottobre 2011 alle ore 20:30 a S. Teodoro, via dell’Abbazia 28 – Sala Consorzio Vini.

Il secondo appuntamento è Mercoledì 26 Ottobre 2011 alle ore 20:30 al Centro Civico Borgatti – via Marco Polo 51 – Bologna dove la ricercatrice finanziaria canadese Nicole Foss parlerà dell’attuale crisi finanziaria e delle sue possibili conseguenze, con particolare riferimento alla situazione italiana.

Il software libero è in Transizione!!!

14 ottobre 2011

Lunedì 14 novembre alle ore 20:30 presso la biblioteca di Calderara di Reno si terrà una presentazione del sistema operativo opensource Linux!

L’uso di Linux permette di interrompere la catena dei rifiuti elettronici dando nuova vita al vostro computer obsoleto grazie alla leggerezza e alla stabilità di questi nuovi sistemi!!

Partecipate numerosi!!!

Scarica il volantino

Una giornata in campagna…. “La vendemmia”

11 ottobre 2011